11° Congresso Regionale DiabEtna 2019

10 e 11 Maggio 2019 Hotel Villa Itria – Viagrande (CT) 08:30

Medicina, terapia, alimentazione. Nuovi orientamenti.

Il diabete è una malattia complessa e cronica che richiede assistenza medica continua con strategie multifattoriali di riduzione del rischio oltre il controllo glicemico. L’educazione e il supporto continuo all’autogestione dei pazienti sono fondamentali per prevenire complicanze acute e croniche. Esistono prove significative a sostegno di una serie di interventi per migliorare i risultati sulla malattia diabetica.
Il mondo del diabete rimane uno dei più complessi della medicina moderna, molti studi mettono in evidenza le varie difficoltà che deve affrontare il medico di famiglia e lo specialista, in questo settore, soprattutto a causa della storia naturale di questa malattia. Il diabete scompensato è il problema più difficile da gestire, più di altre cronicità in quanto è causa di varie comorbidità.
Prima del subentro delle complicanze, che richiedono l’intervento dello specialista e soprattutto al momento della diagnosi, il paziente deve essere preso in carico in modo condiviso. Le interconnessioni della diabetologia sono molteplici e quotidiane. In campo clinico l’interazione con specialisti di aree mediche e chirurgiche è routine e richiede una padronanza di conoscenze in vari settori della medicina.
Allo stesso modo, la pluralità organizzativa dei Servizi di diabetologia, che prendono in carico e seguono per tutto il corso della vita pazienti cronici, con la modalità del team, richiede interazioni interne ed esterne di elevata complessità.
Questo 11° Congresso Regionale DiabEtna 2019 intende offrire nuove conoscenze e possibili spunti per soluzioni migliorative. Abbiano proposto sessioni su popolazioni specifiche su temi di interconnessione con altri sistemi per un contributo continuo a migliorare la qualità dell’assistenza al paziente con diabete e delle sue complicanze. In tale evento formativo verrà messo in evidenza lo stato dell’arte sull’impiego della dietoterapia, attività fisica, nuove molecole farmacologiche, nuovi sistemi di automonitoraggio e   trattamento della glicemia.

100

Partecipanti

9

Specializzazioni

36

Sponsor

12

Ore Formative

Obiettivi Formativi

Scopo di questo corso è aiutare sia il MMG che gli specialisti a mettere in pratica le nozioni teoriche su queste problematiche oltre a quella di fornire recenti ed innovative acquisizioni in campo fisiopatologico, diagnostico, tecnologico e terapeutico su diabete e malattie correlate. Identificare i pazienti ad alto rischio; conoscere gli obiettivi terapeutici; conoscere e utilizzare meglio le terapie farmacologiche, identificare gli ostacoli principali al raggiungimento degli obiettivi di salute, sviluppare strategie di miglioramento e di verifica personale oltre a   strategie di “coinvolgimento” del paziente senza sottovalutare le valutazioni di spesa sanitaria.

Obiettivo primario del corso, dunque, è quello di imparare ad individuare il ruolo del riconoscimento diagnostico e del corretto approccio clinico-terapeutico nel diabete sia di tipo 1 che 2 e delle sue complicanze. Solo una maggiore consapevolezza di tali condizioni porterà ad una migliore stratificazione del rischio complicanze globale al quale sono esposti tali pazienti.    

Sei sessioni tratteranno tali argomenti nella loro interezza, illustrando le possibili correlazioni tra diabete mellito, stile di vita, sindrome metabolica, micro-macroangiopatie, ipertensione, malattie cardiovascolari e dell’apparato respiratorio, epatopatie, neuropatie, patologie emergenti correlate, aspetti dietoterapici, ecc.
Il tutto avverrà mediante relazioni e discussioni interattive.

Corso a carattere residenziale – 12 ore formative
L’evento, cod. 772-, ha ottenuto N°…. crediti formativi ed è stato accreditato per 80 medici, 10 podologi, 10 dietisti.
Categorie accreditate: Medico chirurgo, podologo, dietista.
Discipline Principali: medicina generale (medici di famiglia), malattie metaboliche e diabetologia, endocrinologia, medicina interna, cardiologia, geriatria, neurologia, angiologia, radiologia, podologi, dietisti.

Comitato scientifico

Il Comitato scientifico è composto da esperti di documentata capacità ed esperienza nel campo della formazione clinico-scientifica ed è rappresentativo di diverse professioni sanitarie.

3.png

Domenico Arcoria

Domenico Arcoria

2-1.png

Filippo Drago

Filippo Drago

4-1.png

Elisabetta Lupotto

Elisabetta Lupotto

1.png

Riccardo Polosa

Riccardo Polosa

5.png

Mauro Sapienza

Mauro Sapienza

Direttore del Corso
Domenico Arcoria

FACULTY
Arcoria Antonino Fabrizio (Napoli)
Arcoria Domenico (Paternò)
Calogero E. Aldo (Catania)
Campagna Ezio (Catania)
Caraci Filippo (Catania)
Carbonaro Alessandro (Catania)

Chiavetta Agata (Catania)
Cito Domenico (Taranto)
Crisafulli Virginia (Paternò)
Crisafulli Cristiano (Catania)
Crispino Giuseppe (Vibo Valentia)
Corrao Salvatore (Palermo)
Di Gregorio Carmelo (Catania)
Di Guardo Antonino (Catania)
Di Pino Luigi (Catania)
Drago Filippo (Catania)

Giordano Carla (Palermo)
Gullo Damiano (Catania)
Indaco Marzia (Paternò)
La Vignera Sandro (Catania)
Lupotto Elisabetta (Roma)
Mancini Raffaele G. A. (Catanzaro)
Marchese Claudio (Paternò)
Miceli Antonio (Messina)
Miserendino Paolo (Caltanissetta)
Oliveri Francesco Salvatore (Ragalna)

Pennisi Alfio (Catania)
Polosa Riccardo (Catania)
Provenzano Vincenzo (Partinico)
Quartarone Alberto (Catania)
Rapisarda Paolo (Acireale)
Sapienza Mauro (Enna)
Schembari Raffaele (Ragusa)
Tourkmani Nidal (Catania)
Uccioli Luigi (Roma)

Programma

10 e 11 Maggio 2019

10 MAGGIO 2019 | ore 08:30-18:00

8:30 – 09:30  Accreditamento dei partecipanti

09:30 – 09:50  Saluto delle Autorità
Francesco Leonardi – Sindaco Comune Viagrande
Diego Piazza – Pres. Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Prov. di Catania
Elisabetta Lupotto – Dir. Centro Ric. CREA Alimenti e Nutrizione, Roma
Paolo Rapisarda – Direttore Centro Ricerca CREA, Acireale
Domenico Torrisi – Dir. UOC Cure Primarie ed Integrazione Ospedale – ASP 3
Vincenzo Provenzano – Presidente Nazionale SIMDO
Virginia Crisafulli – Presidente Nazionale SIMES
Maria Agata Rabuazzo – Presidente Regionale SID
Agata Chiavetta – Presidente Regionale AMD
Raffaele Schembari – Presidente Regionale SIMDO
Carmelo Di Gregorio – Presidente Provinciale SIMG
Salvatore Gibiino – Segretario Nazionale SBV
Marcello Scifo – Presidente Ass. Scientifica Artemisia    

09:50 – 10:00  Apertura dei lavori e presentazione del Corso
Domenico Arcoria

10:00 – 10:30  Lettura Inaugurale
Introduce: Riccardo Polosa

Il futuro della terapia anti-diabetica
Filippo Drago

I SESSIONE – Nuove traiettorie in campo diabetologico a partire dalle linee guida
Salvatore Corrao | Maria Agata Rabuazzo    moderatori

10:30 – 10:50  Diabete e fumo
Riccardo Polosa

10:50 – 11:10  L’universo delle insuline: dalle rapide alle basali
Damiano Gullo

11:10 – 11:30  Incretine e gliflozine: Quale futuro per la cardioprotezione?
Raffaele G. A. Mancini

11:30 – 11:50 Discussione sugli argomenti di sessione

II SESSIONE – Focus on: Dalla clinica alle complicanze critiche
Agata Chiavetta | Claudio Marchese    moderatori

11:50 – 12:20  Il piede diabetico vascolare
Luigi Uccioli

12:20 – 12:45  Diabete tipo 3
Carla Giordano

12:45 – 13:15  Discussione sugli argomenti di sessione

13:15 – 14:15  Pausa Pranzo

III SESSIONE – Focus on: Diabete o organi correlati
Mauro Sapienza | Raffaele Schembari    moderatori

14:30 – 15:00  Focus On: Il continuum neurobiologico e clinico tra depressione, diabete e declino cognitivo: alla ricerca di nuovi target
Filippo Caraci

15:00 – 15:30  Focus On: Diabete e NAFLD: patologie combinate o correlate?
Domenico Arcoria

15:30 – 16:00 Discussione sugli argomenti di sessione   

IV SESSIONE – Focus on: Stile di vita: Management dieta e autocontrollo
Antonio Miceli | Cristiano Crisafulli | Antonino Fabrizio Arcoria    moderatori

16:00-16:20  La tecnologia applicata alla cura del Diabete: lo stato dell’arte
Vincenzo Provenzano

16:20-16:40  Nutraceutici e alimenti funzionali dagli agrumi per la promozione della salute umana
Paolo Rapisarda

16:40-17:00  Decade ONU per la nutrizione: azioni CREA per il contrasto all’obesità infantile
Elisabetta Lupotto

17.00-17:20 L’insulino resistenza: un occhio agli zuccheri negli alimenti
Marzia Indaco

17:20-18:00 Discussione sugli argomenti di sessione

 

11 MAGGIO 2019 | ore 08:30-13:30

V SESSIONE – Prevenzione e gestione delle complicanze cardio-vascolari e metaboliche nel diabete
Diego Piazza | Nidal Tourkmani | Virginia Crisafulli    moderatori

8:45-9:05  La rivascolarizzazione del piede diabetico critico
Domenico Cito

9:05-9:25  Nuove terapie per la micro-macroangiopatia diabetica
Luigi Di Pino

09:25-09:45  Il paziente diabetico/dislipidemico: dai nutraceutici alle statine verso PCSK9 i
Alessandro Carbonaro 

9.45-10:15  FOCUS On: Diabete e problematiche andrologiche
Aldo E. Calogero – Paolo Miserendino
Focus On: Regole di gestione del trattamento con testosterone nel paziente diabetico
Sandro La Vignera

10:15-10.30   Discussione sugli argomenti di sessione 

10:30-10:45   Pausa caffè

VI SESSIONE – FOCUS On: Diabete e patologie associate
Ezio Campagna | Carmelo Di Gregorio | Antonino Di Guardo    moderatori

10:45 – 11:05  FOCUS On: La variabilità glicemica
Giuseppe Crispino

11:05 – 11:25  FOCUS On: La riabilitazione respiratoria nel paziente Diabetico e/o Obeso
Alfio Pennisi

11:25 – 11:45 FOCUS On: Patologie odontoiatriche nel paziente diabetico
Alberto Quartarone

11:45 – 12:05  FOCUS On: Clinica e chirurgia dell’occhio diabetico
Francesco Salvatore Oliveri

12:05 – 12:30  Discussione sugli argomenti di sessione

12:30-13:00  Test di valutazione ECM 

13:30  Chiusura lavori

Testimonials

Grazie a tutti quelli che hanno collaborato alle precedenti edizioni e a tutti coloro che vorranno partecipare!